Articoli

burnt ends
Articoli

Burnt ends: le possibili varianti

Le burnt ends hanno iniziato a fare la loro apparizione sul menu dei vari bbq joints americani, che trovarono un modo per riutilizzare i ritagli del brisket rimasti invenduti. Si tratta delle estremità del taglio che, avendo meno spessore, finiscono per sovracuocere e diventare più croccanti. Da qui l’aggettivo burnt che significa “bruciacchiato”.